Asteroidi a rischio impatto: Nasa difende la Terra con Dart

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 gennaio 2019 5:00 | Ultimo aggiornamento: 8 gennaio 2019 21:03
Asteroidi, Nasa sviluppa Dart: sistema di difesa da rischio impatto

Asteroidi a rischio impatto: Nasa difende la Terra con Dart

ROMA – Un sistema per difendere il pianeta Terra dal rischio di impatto con gli asteroidi. Si tratta di Dart, Double Asteroid Redirection Test, la prima missione della Nasa per deviare i corpi celesti in rotta di collisione col nostro pianeta.

I film di fantascienza hanno spesso avuto come soggetto un asteroide che entra in collisione con la Terra, valga per tutti Armaggedon capostipite del filone, ma potrebbe diventare una realtà. Per questo motivo la Nasa ha sviluppato il primo veicolo spaziale al mondo progettato specificamente per deviare gli asteroidi in arrivo e presto effettuerà la prima missione di protezione del pianeta.

Il lancio della missione potrebbe avvenire già nel 2020, con la sonda che sarà testata colpendo alla velocità di 21.726 km/h un asteroide considerato “non minaccioso” per provare a deviare la sua orbita e allontanarlo dalla Terra. Il Dart è stato progettato e realizzato dal laboratorio di fisica applicata dell’Università Johns Hopkins (JHUAPL), con il supporto del Jet Propulsion Laboratory (JPL) della Nasa, del Goddard Space Flight Center (GSFC) e del Johnson Space Center (JSC). 

Andy Cheng, del Johns Hopkins Applied Physics Laboratory,  ha spiegato che la missione “dimostrerà come un asteroide può essere deviato su un’altra traiettoria e non costituire più una minaccia per il pianeta”.