Auto a energia eolica, si muove grazie al vento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 settembre 2014 6:29 | Ultimo aggiornamento: 23 settembre 2014 23:01
Auto a energia eolica, si muove grazie al vento

Foto d’archivio

ROMA – Funziona la prima auto a energia eolica. Descritta sulla rivista Nature Communications, è stata sperimentata in Corea ed è alimentata da un generatore che, con un meccanismo interno che imita il movimento di una bandiera, converte il vento in energia sfruttando il trasferimento di cariche elettriche fra materiali diversi (energia triboelettrica).

Montato sul tetto di un’auto, il generatore ha superato con successo i primi test: con le dimensioni di 7,5 centimetri per 5, è riuscito a produrre una quantità di energia pari a 0,86 megaWatt. L’esperimento è il risultato della collaborazione coordinata da Jong-Jin Park, della Chonnam National University di Gwangiu, e della quale fanno parte l’università di Seoul e il Centro ricerche della Samsung.

Trasformare l’aria in energia è un meccanismo molto semplice ed economico, basato su una sorta di “bandierina” ottenuta da un materiale flessibile simile a una stoffa, rivestito da uno sottile strato metallico. Agitata dal vento, la bandiera urta contro una superficie rigida, di un metallo di tipo diverso: è questo movimento, attraverso lo strofinio, a provocare il trasferimento di cariche elettriche.

Il meccanismo è lo stesso osservato quando un materiale come l’ambra si carica elettricamente, ma finora non era considerato efficiente. Grazie ai materiali introdotti dal gruppo coreano, però, la situazione è cambiata e le auto a energia eolica potrebbero diventare più realistiche. .