Addio pietra filosofale: sono i batteri a trasformare il liquido in oro puro

Pubblicato il 4 ottobre 2012 20:28 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2012 9:45

BatteriROMA – La pietra filosofale non è una pietra, ma sono batteri che producono oro puro al 99,9%. I ricercatori Kazem Kashefi e Adam Brown, della Michigan State University, hanno scoperto che il batterio Cupriavidus metallidurans trasforma il cloruro di oro,  un liquido altamente tossico, in oro puro.

Kashefi ha spiegato che la loro  è “alchimia microbica” in cui si trasforma “qualcosa che non ha alcun valore in un solido metallo prezioso che invece ne ha”. Per la alchemica trasformazione i batteri impiegano una settimana. Insomma gli alchimisti che nel medioevo cercavano una pietra per trasformare il piombo in oro, avevano decisamente sbagliato strada.