Attacco hacker a Blackberry e Android: è il virus Zitmo

Pubblicato il 9 agosto 2012 19:29 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2012 22:09

(Foto Lapresse)

ROMA – E’ in atto un attacco hacker contro i Blackberry e gli smartphone con sistema operativo Android. L’allarme è stato lanciato dalla compagnia di sicurezza informatica Kaspersky Labs.

Secondo uno degli analisti dell’azienda sono state trovate cinque nuove versioni di un malware diretto proprio a questi smartphone.

Il programma utilizzato per gli attacchi è Zitmo, versione per dispositivi mobili del noto Zeus per pc. Una volta installato, il programma dirotta una copia di tutti gli sms ricevuti verso un numero olandese, pronto a carpire eventuali dati sensibili.

Secondo quanto ha detto l’analista, ”Zitmo è un malware vecchio di due anni, ma i campioni che abbiamo trovato sono totalmente nuovi, e probabilmente sono il segno di un attacco in corso. Il fatto di trovare delle versioni non implica automaticamente un attacco, ma a metterci in allarme è il fatto che in quella per Android abbiamo trovato la data di sviluppo, che risale a meno di un mese fa”.

Dei cinque nuovi malware trovati quattro sono diretti agli utilizzatori di Blackberry in Spagna, Italia e Germania, mentre uno è diretto agli smartphone Android usati in Germania. Tutti entrano nei dispositivi sotto forma di app scaricata. Il consiglio degli esperti è quindi di aggiornare sempre i programmi e gli antivirus presenti sul telefonino, e di evitare di scaricare app ‘dubbie’.