Cervello si rigenera anche in età adulta: antidepressivi, esercizio e sonno aiutano i neuroni a riprodursi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Settembre 2020 9:45 | Ultimo aggiornamento: 27 Settembre 2020 9:45
Cervello umano si rigenera anche in età adulta: antidepressivi, esercizio e sonno aiutano i neuroni a riprodursi

Cervello si rigenera anche in età adulta: antidepressivi, esercizio e sonno aiutano i neuroni a riprodursi (Foto d’archivio Ansa)

Il cervello si rigenera anche in età adulta: i neuroni dunque non si bruciano solo nella maturità ma si possono ancora riprodurre.

Il cervello si rigenera anche in età adulta: la formazione di nuovi neuroni in alcune aree cerebrali come l’ippocampo avviene anche nella fase della maturità. Inoltre alcuni farmaci come gli antidepressivi, ma anche l’attività fisica e il sonno, stimolano il fenomeno. E’ quanto emerge da uno studio dei ricercatori delle Università di Pisa, L’Aquila, Glasgow e dell’Irccs Neuromed di Pozzilli, pubblicato sulla rivista Current Neuropharmacology.

Il cervello si rigenera anche in età adulta: lo studio

Lo studio, si spiega in una nota dell’Ateneo pisano, apre nuove prospettive per curare alcune patologie psichiatriche, come ad esempio la depressione, mettendo insieme terapie farmacologiche e non. “La funzione di questo processo noto come neurogenesi – spiega Marco Scarselli, professore di Farmacologia dell’Ateneo pisano – sembra importante per la flessibilità cognitiva, la regolazione emotiva e la resilienza allo stress”.

“Alcuni farmaci come gli antidepressivi – prosegue Scarselli – stimolano questo processo e questo meccanismo è in buona parte responsabile della loro efficacia clinica. Tuttavia, anche approcci alternativi non farmacologici come l’attività fisica ed il sonno ristoratore, inducono la neurogenesi, con importanti conseguenze nella pratica clinica”. (Fonti: Ansa e Università di Pisa)