Cina, scoperto gruppo vulcanico di Maar più esteso al mondo: oltre 100 crateri

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Gennaio 2020 14:19 | Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio 2020 14:19
Maar, il gruppo vulcanico più grande scoperto in Cina: oltre 100 crateri

Foto archivio ANSA

ROMA – Il gruppo vulcanico di Maar più esteso al mondo con i suoi 116 vulcani è stato scoperto nella Regione Autonoma della Mongolia, nella Cina settentrionale, dal team di ricercatori guidati dal professor Ding Yi dell’Università di Geoscienze dell’Hebei.

Il risultato dello studio è stato pubblicato sulla rivista Geological Review. Il cratere vulcanico di Maar, ha dichiarato Ding, è il più grande del mondo in termini di dimensioni e integrità. Il gruppo vulcanico nella parte settentrionale della contea di Zhuozi, in Mongolia Interna, ha più di 100 crateri nel raggio di 180 chilometri quadrati, per lo più di 100-400 metri di diametro.

A differenza dei comuni crateri conici al di sopra del suolo, i vulcani Maar sono un gruppo di crateri larghi e poco profondi in forma di “piastra con lati larghi e fondo piatto”, il che li rende difficili da identificare. Ding ha spiegato che la formazione del gruppo vulcanico risale a un periodo compreso tra i 33 milioni di anni e i 9,4 milioni di anni fa. (Fonte ANSA-XINHUA)