Il citriodiolo può uccidere il Covid? E’ un ingrediente che si trova negli spray anti-zanzare

di Caterina Galloni
Pubblicato il 30 Agosto 2020 7:46 | Ultimo aggiornamento: 27 Agosto 2020 17:58
citriodiolo può uccidere il Covid?

Il citriodiolo può uccidere il Covid? E’ un ingrediente che si trova negli spray anti-zanzare

Un team di scienziati britannici ha scoperto che il citriodiolo, un ingrediente che si trova nei repellenti per gli insetti, può uccidere il Covid.

Il citriodiolo, un ingrediente degli spray antizanzare, potrebbe “distruggere il coronavirus”.

E’ quanto emerge da uno studio del Defense Science and Technology Laboratory (DSTL) del Regno Unito, commissionato dall’esercito britannico.

Il citriodiolo è già noto per essere in grado di uccidere altri tipi comuni di coronavirus, ma secondo lo studio potrebbe proteggere anche dal COVID-19.

I primi risultati hanno dimostrato che la sostanza ha iniziato ad attaccare il coronavirus nel giro di un solo minuto.

Gli esperti tuttavia avvertono che lo studio è ancora allo stadio iniziale e non è stato dimostrato che la sostanza chimica sia in grado di impedire alle persone di contrarre il coronavirus.

Jaqueline Watson, amministratore delegato di Citrefine International Ltd, ha affermato di aver chiesto al governo britannico di sostenere un programma di test formale.

“Riteniamo che ci siano ottime possibilità che possa funzionare contro questo virus, ma ovviamente deve essere ancora testato a fondo”, ha spiegato la Watson.

Il citriodiolo è ottenuto dall’olio dell’eucalipto citriodora, dunque un ingrediente di origine naturale.

Nel corso della pandemia il repellente è già utilizzato dalle forze armate britanniche e sembra inoltre che abbia superato rigorosi test di sicurezza ed efficacia. (Fonte: Daily Mail)