Commodore Pet, lo smartphone del Commodore 64

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 luglio 2015 13:40 | Ultimo aggiornamento: 14 luglio 2015 13:40
Commodore 64 (foto Wikipedia)

Commodore 64 (foto Wikipedia)

ROMA – Si chiama Commodore Pet e presto potrebbe diventare il nuovo smartphone made in italy comprensivo di emulatori per far girare i vecchi giochi dell’Amiga e del Commodore 64. L’idea è di due imprenditori italiani, Massimo Canigiani e Carlo Scattolini, che hanno dichiarato di aver acquistato i diritti per l’uso nel settore mobile del brand Commodore, registrandone il marchio in 38 Paesi.
Il device infatti dovrebbe essere un dual SIM 4G con SoC Mediatek octa-core a 64-bit da 1.7 GHz, disponibile in due versioni, una con 2 GB di RAM e 16 GB di memoria e l’altra con 3GB di RAM e 32 GB di memoria. In entrambi i casi dovebbe inoltre essere sempre presente uno slot microSD per l’espandibilità.

Lo schermo invece dovrebbe essere un IPS full HD da 5.5 pollici protetto da vetro Gorilla Glass 3. Non dovrebbe poi mancare una fotocamera posteriore da 13 megapixel con sensore Sony e una anteriore da 8 megapixel, con obiettivo grandangolare da 80 gradi. Il sistema operativo infine dovrebbe essere Android 5 Lollipop, dotato anche di emulatori per riprodurre i giochi per Commodore 64 e Amiga. Quando sarà lanciato sul mercato? Qualcuno parla già di fine luglio o al massimo agosto. Prezzi? 275 euro per la versione da 16 GB e 330 per la versione da 32 GB.