Dinosauri, enorme femore di Sauropoda scoperto in Francia: visse sulla Terra 140 milioni di anni fa

di Veronica Nicosia
Pubblicato il 29 Luglio 2019 11:33 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2019 11:33
Dinosauro, femore trovato in Francia

Dinosauri, negli scavi in Francia trovato un enorme femore (Fermo immagine YouTube/Euronews)

ROMA – Un enorme femore di dinosauro è stato scoperto dai paleontologi negli scavi di Angeac-Charente, in Francia. L’osso è lungo due metri e mezzo e pesa circa 500 chilogrammi. Secondo gli esperti, sarebbe appartenuto a un Sauropoda, un grosso dinosauro erbivoro dal collo e la coda molto lunghi, che poteva raggiungere i 36 metri di lunghezza e i 14 metri di altezza e che visse sulla Terra circa 140 milioni di anni fa.

Il sito archeologico di Angeac-Charente si sta rivelando molto interessante e in 10 anni ha permesso di portare alla luce migliaia di frammenti fossili, tra cui impronte di dinosauri, ossa e anche innumerevoli piante, per un totale di circa 40 nuove specie scoperte.

Uno dei paleontologi francesi che ha preso parte allo scavo, Ronan Allain, ha spiegato a Euronews perché la scoperta è così importante: “La recente scoperta ha davvero dell’incredibile perché il femore in questione è stato ritrovato completamente intatto! Due metri di lunghezza e 400 chili di peso, è un osso mastodontico. Secondo i specialisti appartiene alla specie dei sauropodi: una specie alta fino a 30 metri, tra le più grandi mai apparsi sulla terra”.

I resti individuati saranno portati nella vicina città di Angoulême, dove è stata allestita una mostra permanente con i ritrovamenti avvenuti negli scavi. Ogni estate, spiegano gli esperti, lo stagno del sito viene drenato per dare modo ai paleontologi di esplorare il fondo della vecchia cava e portare alla luce preziosi fossili e reperti proprio come il sorprendente femore del Sauropoda. 

(Fonte YouTube/Euronews)