Dinosauro “bigfoot”, scoperta impronta record: grande 1 metro, ha 150 milioni di anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 luglio 2018 14:57 | Ultimo aggiornamento: 24 luglio 2018 14:57
Dinosauro, scoperta impronta da record di 150 milioni di anni fa

Dinosauro “bigfoot”, scoperta impronta record: grande 1 metro, ha 150 milioni di anni

ROMA – Bigfoot era un dinosauro.  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] L’impronta più grande mai trovata di questi rettili, delle dimensioni di circa 1 metro, appartiene a un dinosauro erbivoro dal collo lunghissimo, alcuni metri, vissuto 150 milioni di anni fa e reso celebre dal film Jurassic Park: il brachiosauro. È quanto emerge dallo studio pubblicato sulla rivista PeerJ, condotto da un gruppo dell’Università del Kansas, dell’Università di Monaco e dell’American Museum of Natural History di New York, coordinato da Anthony Maltese.

L’impronta è stata trovata negli Stati Uniti, nella catena montuosa delle Black Hills, parte centrale delle Montagne Rocciose. Appartiene a una specie di erbivoro tra le più grandi ad avere mai calcato il suolo terrestre: i paleontologi l’hanno battezzata bigfoot, come la leggendaria creatura scimmiesca delle foreste dell’America settentrionale, le stesse dove sono stati trovati i fossili del dinosauro.

“In Australia e Argentina erano stati rinvenuti resti di dinosauri più grandi del brachiosauro, ma mancavano le ossa dei piedi”, ha spiegato Maltese. Lo scavo del sito è iniziato nel 1998, ma solo adesso con moderne tecniche di datazione e scansioni tridimensionali i paleontologi sono riusciti ad attribuire a una specie di brachiosauro i resti delle ossa, tra cui quelle delle gigantesche zampe. I ricercatori hanno, inoltre, scoperto che “questi giganti del passato abitavano un’area insolitamente vasta”, che si estendeva dall’attuale stato americano dello Utah fino al Wyoming. Per Maltese, “l’area contiene molti altri fantastici scheletri di dinosauro”, che i paleontologi stanno adesso esaminando in dettaglio.