Esplosioni misteriose in cielo a 4 mld di anni luce: astronomi non hanno idea di cosa si tratti

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 aprile 2018 6:00 | Ultimo aggiornamento: 5 aprile 2018 23:09
Esplosioni a 4 mld di anni luce supernova

Esplosioni misteriose in cielo a 4 mld di anni luce

ROMA – Gli astronomi hanno individuato 72 esplosioni veloci e luminose che lampeggiano nel cielo ma non hanno idea di cosa si tratti.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Ladyblitz.

Le misteriose esplosioni per luminosità somigliano alle supernove, esplosioni stellari più energetiche di quelle di una nova, un’enorme esplosione nucleare causata dall’accumulo di idrogeno sulla superficie di una stella che fa sì che questa diventi molto più luminosa del solito.

Ma le supernove possono essere viste illuminare il cielo per mesi mentre le ultime 72 misteriose esplosioni, a distanza di 4 miliardi di anni luce, possono essere osservate soltanto per un arco di tempo che va da una settimana a un mese.
I ricercatori ritengono che i segnali più recenti si estendano fino a cento volte la distanza tra la Terra e il Sole, circa 15.000 milioni di chilometri.

Sebbene non sappiano di cosa si tratti, gli scienziati hanno elaborato alcune teorie, scrive il Daily Mail. Una di queste potrebbe essere un tipo di supernova mai vista fino a oggi in cui, prima di esplodere, una stella perde un’enorme quantità di materiale.

Questo ultimo strano segnale dalla profondità dello spazio è stato individuato utilizzando una grande telecamera, posizionata su un telescopio di 4 metri, nel Cerro Tololo Inter-American Observatory (CTIO) nelle Ande cilene. Le esplosioni, che provengono da circa 4 miliardi di anni luce di distanza, si ritiene siano incredibilmente calde, da 10.000 a 30.000 gradi Celsius (intorno ai 18.000 – 54.000 gradi Fahrenheit).

Miika Pursiainen dell’University of Southampton, che guida il programma Dark Energy Survey Supernova (DES-SN), ha presentato i risultati nel corso della Settimana europea di astronomia e scienza spaziale a Liverpool.