Etilometro in auto: blocca il motore se hai bevuto troppo alcool…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Marzo 2015 11:48 | Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2015 11:48
Etilometro in auto: blocca il motore se hai bevuto troppo alcool...

Etilometro in auto: blocca il motore se hai bevuto troppo alcool…

ROMA – Sei uscito a cena con gli amici e magari hai bevuto troppo alcool? Un etilometro che blocca il motore della tua auto quando il tasso alcolico è eccessivo potrebbe salvarti da un incidente. Questa nuova tecnologia, spiegano i ricercatori dell’Injury Center e il Transportation Research Institute dell’università del Michigan, permetterebbe di risparmiare 1,3 milioni di incidenti e infortuni solo negli Stati Uniti.

Nicla Panciera su La Stampa spiega che l’85% degli incidenti statali mortali, e anche la maggior parte di quelli non fatali, sono da attribuire alla guida in stato di ebrezza. Per questo motivo i ricercatori americani che hanno condotto lo studio sul dispositivo blocca motore, spiega la Panciera, hanno calcolato che

“l’installazione di un tale dispositivo “blocca motore” su tutte le auto americane nuove nei prossimi 15 anni avrebbe in termini di numero di vite salvate, infortuni evitati e – non da ultimo – riduzione dei costi. Infatti, il risparmio economico dovuto al minor numero di danni alle persone e alle cose, stimato dai ricercatori in 343 miliardi di dollari in 15 anni, compenserebbe in soli 3 tre anni la somma investita per l’installazione dello strumento bloccante. Per stimare il numero di incidenti evitabili nei quali erano coinvolti veicoli con meno di un anno, i ricercatori hanno usato i dati forniti del Fatality Analysis Reporting System, database dell’agenzia governativa per il controllo della sicurezza stradale NHTSA, relativi agli incidenti tra il 2006 e il 2010”.

La prevenzione è la parola d’ordine, spiega la Panciera, e in Olanda e Francia già dispositivi simili sono in uso:

“dal dicembre 2011 in Olanda viene utilizzato nei veicoli di chi ha già commesso infrazioni causate da alcol, come essere alla guida con tasso alcolemico oltre i limiti. In Francia è invece già obbligatorio avere un kit a brodo di auto o motoveicoli. Ma lo stesso dispositivo è in uso obbligatoriamente per chi ha commesso infrazioni legate all’alcol anche in molti stati americani”.

Alcuni topologie di etilometro dell’abitacolo dell’auto poi sono già in fase di sperimentazione:

“un etilometro composto da sensori posti in varie parti dell’abitacolo per la rilevazione dell’alcool a pochi istanti dall’entrata nell’abitacolo del guidatore. Questa soluzione, con il dispositivo in grado di localizzare l’alcol, impedirebbe di aggirare il blocco dell’auto ingannando l’etilometro facendo eseguire il test ad esempio al navigatore. Esistono già dei sistemi di rilevazione della stanchezza e della sonnolenza che si servono di eye tracker che misurano il livello di attenzione del conducente, basandosi sui movimenti oculari e la frequenza del battito delle palpebre”.