Facebook come Instagram: in Australia parte il test per oscurare i “like”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Settembre 2019 22:05 | Ultimo aggiornamento: 27 Settembre 2019 22:05
Il simbolo del "Like" di Facebook

Il simbolo del “Like” di Facebook (foto Ansa)

ROMA – Dopo le indiscrezioni di qualche settimana fa, Facebook inizia ad oscurare i ‘like’ con un test che parte dall’Australia e non è noto se verrà esteso ad altri paesi. Un esperimento gemello è già partito qualche tempo fa su Instagram in alcuni paesi, tra cui l’Italia dove in queste ore si sta estendendo.

“E un modo per le persone di concentrarsi sulla qualità delle loro interazioni e sulla qualità dei contenuti piuttosto che sul numero di Mi piace o delle reazioni”, ha detto Mia Garlick di Facebook Australia e Nuova Zelanda all’Associated Press. La funzione era stata svelata qualche settimana fa da un ricercatore che aveva scoperto una traccia nella versione dell’app per Android di Facebook. Il contatore dei ‘mi piace’ non è visibile pubblicamente, può essere visionato solo dall’autore del post.

Un esperimento, questo del nascondere i like, già intrapreso da Instagram, applicazione di proprietà di Mark Zuckerberg, già in Australia, Nuova Zelanda, Brasile, Canada, Giappone, Irlanda e Italia. Instagram al momento non ha reso i dati di questo test nei sette paesi. pubblici i dati del suo processo in sette paesi, nè se verrà esteso o diventerà permanente.

Fonte: Ansa.