Facebook, multa da 500mila sterline per Cambridge Analytica: “Grave violazione della legge”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 ottobre 2018 7:46 | Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2018 21:38
Facebook, multa da 500mila sterline per Cambridge Analytica: "Grave violazione della legge" (foto Ansa)

Facebook, multa da 500mila sterline per Cambridge Analytica: “Grave violazione della legge” (foto Ansa)

ROMA – Facebook ha ricevuto una multa di 500.000 sterline, circa 600.000 euro, dall’autorità britannica garante della protezione dei dati, per il suo ruolo nello scandalo Cambridge Analytica. Il Commissario per le informazioni (ICO) ha affermato che il gigante dei social media ha lasciato che si verificasse una “grave violazione” della legge, ovvero aver condiviso dal 2007 al 2014, le informazioni personali degli utenti senza un esplicito consenso.

La multa è il massimo consentito dalle vecchie regole sulla protezione dei dati applicate prima che GDPR entrasse in vigore a maggio. L’utile netto di 4,8 miliardi di dollari nei primi tre mesi del 2018 tuttavia fa pensare, commenta il Daily Mail, che nel giro di 18 minuti Facebook sarà in grado di guadagnare le 500.000 sterline di multa.