Festival della Scienza 16esima edizione: 123 eventi a Genova dal 25 ottobre FOTO-VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 ottobre 2018 15:54 | Ultimo aggiornamento: 4 ottobre 2018 16:00
Festival della Scienza 16esima edizione

Festival della Scienza 16esima edizione: 123 eventi a Genova dal 25 ottobre

ROMA – Dal 25 ottobre al 4 novembre 2018 si svolgerà a Genova la sedicesima edizione del Festival della Scienza. Quest’anno il tema sarà “Cambiamenti” ed il Paese ospite sarà Israele, paese che ha fatto del cambiamento la sua missione e eccellenza mondiale nel campo della ricerca scientifica. Il festival avrà 265 appuntamenti previsti, articolati in 129 incontri, 13 spettacoli e 123 eventi distribuiti in tutta la città. 

Il Festival della Scienza è il più grande evento culturale di Genova, città che, malgrado il momento difficile che sta attraversando, ha voglia di reagire. La presentazione del festival è avvenuta giovedì 4 ottobre a Roma presso la sede del Cnr.

Alla conferenza stampa avvenuta nella Sala Marconi della Sede Centrale dell’ente di ricerca, erano presenti il presidente dell’Associazione Festival della Scienza Marco Pallavicini, il presidente del Consiglio Scientifico Alberto Diaspro, il presidente del Comitato di Programmazione Giovanni De Simone, l’assessore Regionale Ilaria Cavo e l’assessore comunale Barbara Grosso , il consigliere per gli affari pubblici dell’Ambasciata di Israele Ariel Bercovich. A moderare l’incontro il geologo e divulgatore scientifico Mario Tozzi.

Il Festival della Scienza rinnova l’appuntamento con undici giorni di conferenze, laboratori, mostre, spettacoli ed eventi speciali dedicati a visitatori di ogni fascia d’età e livello di conoscenza.  La scienza ci insegna che il cambiamento è inevitabile e inarrestabile, ma che può anche essere determinato dalle nostre scelte. E, in quest’ottica, il binomio scienza-tecnologia s’impone sempre più come veicolo essenziale di cambiamento e innovazione. 

Al Festival si parlerà di big science, ma anche di come la scienza può e deve contribuire a cambiare e favorire i rapporti tra le diverse culture. Tra gli argomenti centrali dell’edizione 2018 anche le nuove frontiere della medicina, i cambiamenti climatici e la sostenibilità globale. Uno spazio speciale sarà dedicato alla tecnologia, intesa come driver fondamentale per il cambiamento e il miglioramento della qualità di vita delle persone con disabilità.

La sedicesima edizione del Festival della Scienza rinnova, ancora una volta, la tradizione del Paese ospite. Quest’anno, ad accettare l’invito è Israele, con il quale l’Italia ha una proficua collaborazione nel campo della ricerca scientifica e dello sviluppo tecnologico e che, per motivi storici e geografici, ha fatto del cambiamento la sua ragione di esistere, emergendo nel panorama della scienza e dell’innovazione tecnologica mondiale.

Per informazioni e per l’elenco completo degli ospiti accedi a questo link: http://www.festivalscienza.it/site/home.html. 

 Blitz Quotidiano era al Cnr alla presentazione del Festival.