Fine del mondo. Le 8 minacce secondo Oxford. Robot ribelli, virus sintetici…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 febbraio 2015 10:23 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2015 10:23
Fine del mondo. Le 8 minacce secondo Oxford. Robot ribelli, virus sintetici...

Fine del mondo. Le 8 minacce secondo Oxford. Robot ribelli, virus sintetici…

ROMA – Fine del mondo. Le 8 minacce secondo Oxford. Robot ribelli, virus sintetici… La vecchia minaccia di una catastrofe nucleare è ancora all’ordine del giorno ma non è più la prima nella lista degli scienziati incaricati di guardare al futuro prossimo. Almeno non per quelli riuniti dalla ricerca commissionata dal Future of Humanity Institute dell’Università di Oxford e della Global Challenges Foundation (ne pubblica gli esiti un articolo a firma Enrico Marro sul Sole 24 Ore).

Che hanno stilato una classifica dei maggiori rischi che corre l’umanità, rischi di dissoluzione dell’umanità quando non di auto-annientamento, con relative percentuali di ragionevoli possibilità. La fine del mondo eventuale, insomma, con le quote di rischio.

A partire dalla ribellione dei robot, inquadrata nelle falle e nelle zone d’ombra del progresso dell’Artificial Intelligence (A.I), passando per il global warming (riscaldamento globale), il virus letale sintetico creato dall’ingegneria genetica, le nano-tecnologie che attaccano l’uomo e capaci di auto-assemblarsi, la guerra nucleare, l’impatto di un  mega-asteroide, la pandemia globale, l’eruzione di un super-vulcano.

Ribellione dell’Intelligenza Artificiale. Probabilità che si verifichi: da 0 a 10%.

Riscaldamento globale catastrofico. 0,01%.

Virus letale sintetico. 0,01%.

Nano-tecnologie all’attacco dell’uomo. 0,01%.

Guerra nucleare. 0,005%.

Impatto di mega-asteroide. 0,00013%.

Pandemia globale. 0,0001%

Eruzione di super-vulcano. 0,00003%