Fisiognomica, sul tuo viso il tuo carattere. Seminario a Roma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Gennaio 2015 10:55 | Ultimo aggiornamento: 23 Gennaio 2015 10:59
Fisiognomica, sul tuo viso il tuo carattere. Seminario a Roma

Opera di Giuliano Giuggioli

ROMA – Sul tuo viso il tuo carattere. Dal volto di una persona si possono avere moltissime informazioni su com’è e come si comporta. La fisiognomica studia che cosa rappresentano le espressioni e i tratti facciali. E adesso un seminario a Roma insegnerà ad interpretarli.

Il volto, infatti, rappresenta una sorta di mappa di quel che siamo e di quel che desideriamo o detestiamo, ma anche di ciò che potremmo essere. Allegria e tristezza si riflettono sul viso come in uno specchio, insieme alla nostra modalità di rapportarci agli altri, giusta o sbagliata che sia. Per quanto la nostra razionalità ci spinga a rifiutare questo tipo di conoscenze innate, quando incontriamo qualcuno ci capita di pensare: “che faccia poco raccomandabile”, o ci innamoriamo “a prima vista.

Ma la disciplina che ci consente di interpretare il linguaggio sia degli elementi statici che di quelli mutevoli del viso non si basa solo sull’istinto; essa è una antica “scienza d’osservazione”, la fisiognomica, appunto, che consente, tramite l’esame dei singoli elementi del volto, e di quelli d’insieme, di risalire alla personalità di base e alle luci ed ombre dell’anima.

La forma del viso, la proporzione tra gli elementi, la struttura di naso, bocca, occhi, orecchie, fronte, mento, guance, sopracciglia, ma anche rughe e segni d’espressione sono tutti elementi che raccontano di noi. Leggerli correttamente è possibile ed è proprio l’obiettivo del seminario “Fisiognomica, il linguaggio segreto del volto” proposto da Maria Pia Fiorentino. Gli incontri si terranno sabato 7 e domenica 9 febbraio, dalle 10 alle 18, all’associazione Manipura di via Nomentana 248.