Google, ecco nuovi Nexus e Chromecast (rivale di Apple Tv)

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Settembre 2015 19:37 | Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2015 19:37

SAN FRANCISCO – A pochi giorni dal lancio dei nuovi iPhone, Google risponde alla rivale Apple e svela i nuovi Nexus 5X e 6P, insieme al nuovo sistema operativo, Android 6.0 Marshmallow, e al nuovo Chromecast, la chiavetta che consente di guardare contenuti web sul televisore.

Il nuovo sistema operativo Android equipaggerà “1,4 milioni di dispositivi mobili in circolazione del mondo”, ha detto Sundar Pichai, alla sua prima presentazione da Ceo di Google da quando la compagnia è confluita nella holding Alphabet lo scorso 10 agosto.

I primi due dispositivi mostrati alla conferenza di San Francisco sono due nuovi smartphone Nexus. Si tratta del Nexus 5X costruito da LG, con display da 5,2 pollici, fotocamera da 12 megapixel e peso di 136 grammi; ma c’è anche il più performante Nexus 6P prodotto da Huawei, che ha display da 5,7 pollici, fotocamera da 12,3 megapixel pensata per scattare in condizioni di scarsa illuminazione, processore potente, spessore di 7,3 millimetri, altoparlanti stereo, e scocca in alluminio di “qualità aeronautica” (presumibilmente la lega di alluminio del gruppo 7000 usata anche da Apple nei nuovi iPhone 6S e 6S Plus anti-bendagate).

Il Nexus 5X ha un prezzo che parte da 379 dollari, mentre per il Nexus 6P ha un listino a partire da 499 dollari. Entrambi sono preordinabili da oggi sul Google Store in Usa, Regno Unito, Irlanda e Giappone. In seguito saranno disponibili in altri paesi.

I dispositivi arrivano con Android Imprint, che consente di sbloccare il telefono con l’impronta digitale, hanno una porta Usb di tipo C per la ricarica veloce della batteria e sono equipaggiati con Android 6.0 Marshmallow, la nuova versione del sistema operativo di Mountain View.