iOS 12, l’aggiornamento Apple esce il 17 settembre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 settembre 2018 13:52 | Ultimo aggiornamento: 13 settembre 2018 13:52
ios 12 apple

iOS 12, l’aggiornamento Apple esce il 17 settembre

Il sistema operativo iOS 12, per i dispositivi mobili Apple, sarà disponibile da lunedì 17 settembre. Tra le nuove funzioni vi sono le faccine personalizzabili, le Memoji, i contatori per contrastare la dipendenza da smartphone, il blocco di alcune app in alcune fasce orarie e molto altro ancora.

L’apertura delle app e la scrittura sulla tastiera diventano più veloci con iOS 12. Anche usando più app insieme si noterà la differenza. Nello specifico: 70 per cento più veloce si scorre per aprire la fotocamera, 50 per cento più veloce quando si visualizza la tastiera e 2 volte più veloce quando si usano tante app contemporaneamente.

Con l’aggiornamento iOS 12 diventa disponibile FaceTime Chiacchiera, per fare chiamate audio e video di gruppo: possono partecipare fino a 32 persone. L’immagine di chi sta parlando si ingrandisce all’istante. È possibile avviare una chiamata FaceTime con più amici da una chat in Messaggi o unirsi in qualsiasi momento a una conversazione già iniziata.

Su iOS vengono introdotte le Memoji, le emoji personalizzate. È possibile infatti creare una Memoji dandole il tuo aspetto e la tua personalità. Si possono creare numerosi alter ego diversi.

Arrivano quattro facce nuove con iOS 12. Tigre, koala, tirannosauro e fantasma. Le emoji possono fare linguaccia e occhiolino.

Per contrastare la dipendenza da iPhone e renderci conto del tempo che trascorriamo a usare le diverse app, con iOS 12 arriva la funzione “Tempo di utilizzo”, per avere contezza di quali sono le app che vengono usate più spesso, il tempo dedicato ai siti e in generale informazioni sui propri dispositivi.

iOS introduce una nuova funzione di gestione rapida delle notifiche per ridurre le distrazioni nel corso della giornata. È possibile personalizzare le notifiche in tempo reale direttamente dalla schermata di blocco per visualizzare solo le più importanti. Si può scegliere, per esempio, se inviare tutte quelle di una determinata app al Centro Notifiche, o se disattivarle. Le notifiche dello stesso tipo o i messaggi che appartengono alla stessa conversazione vengono raggruppati, per vedere più facilmente quello che interessa.

Con iOS 12 viene introdotta un’attenzione particolare al “silenzio”: è possibile scegliere di non ricevere avvisi né messaggi o chiamate. Con iOS viene migliorata la funzione “Non disturbare” anche solo per la durata di una riunione o finché rimani in un determinato luogo. Si disattiverà da sola alla fine del tuo impegno o quando ti allontani dal posto in cui ti trovi.

Viene migliorata la funzione dei suggerimenti di ricerca che aiutano a trovare la foto che ti interessa, o a riscoprire momenti passati. Con iOS 12 prima di iniziare a scrivere appare un elenco di eventi, persone e luoghi recenti. I risultati diventano sempre più precisi man mano che scrivi, e puoi renderli più mirati aggiungendo parole chiave: anche più d’una nella stessa ricerca.

Siri di iOS 12, direttamente dalla schermata di blocco, dà utili suggerimenti per risparmiare tempo sulle azioni che vengono compiute più spesso nella giornata. Puoi anche aggiungere comandi vocali rapidi per accedere al volo a informazioni o app che ti servono, e creare scorciatoie su misura per te dall’app “Comandi rapidi”.

Il grafico sull’utilizzo della batteria che trovi nelle Impostazioni mostra i dati delle ultime 24 ore o degli ultimi 10 giorni. E con un tap su una delle barre si possono vedere le varie app hanno inciso sui consumi in quel periodo di tempo.

I codici di accesso monouso che ricevi via SMS compaiono come suggerimenti per il riempimento automatico: non bisogna memorizzarli o inserirli manualmente.