Scienza e Tecnologia

iPhone lento? “Apple ha ridotto la velocità per far durare di più la batteria”

iPhone-lento-Apple

iPhone lento? “Apple ha ridotto la velocità per far durare di più la batteria”

SAN FRANCISCO – iPhone lento? Forse è colpa di Apple. Secondo diversi siti specializzati, infatti, il colosso californiano avrebbe volutamente rallentato il software per limitare il consumo di batteria.

Ad essere interessati dal rallentamento sarebbero tutti i modelli a partire da iOS 10.2.1, in particolare iPhone 6 e 6s e rispettive varianti Plus. In realtà secondo gli esperti gli aggiornamenti di iOS non avrebbero un impatto significativo sul processore dell’iPhone e sulla scheda grafica.

Per John Poole, fondatore del sito Geekbench, il problema sarebbe nella batteria: Apple non starebbe quindi riducendo intenzionalmente le prestazioni, ma semplicemente avrebbe impostato una differente gestione energetica.

Con l’aggiornamento iOS 10.2.1 il colosso di Cupertino avrebbe puntato a ottimizzare l’uso del terminale, riducendo le prestazioni, per far sì che il dispositivi funzioni con batterie più datate o usurate.

Come sottolinea il Corriere della Sera, però,

il problema è che, non essendoci nessuna spiegazione ufficiale, da parte di Apple, gli utenti sono portati a credere che vada sostituito il telefono ormai rallentato, piuttosto che la batteria. La quale dovrebbe durare almeno un paio di anni, calcolando i 500 cicli di carica e scarica completi (ciascuno dei quali provoca la degradazione di alcuni componenti chimici, spiegano sempre gli esperti) che possono «sopportare» le moderne batterie agli ioni di litio. Se però sono frequenti i «rabbocchi» durante il giorno o se lo smartphone viene caricato ogni notte, la batteria durerà meno e invecchierà più velocemente.

To Top