iPhone 5, analista JPMorgan: “Aiuterà la crescita, Pil aumenterà dello 0,5%”

Pubblicato il 11 settembre 2012 0:26 | Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2012 0:26

iphoneNEW YORK – Secondo il capo economista di JPMorgan, Michael Feroli, il lancio dell’iPhone 5 aiuterà la crescita americana, spingendo il pil fra lo 0,25% e lo 0,50% nel quarto trimestre.

Michael Feroli prevede che Apple venderà circa 8 milioni di iPhone 5 negli ultimi tre mesi dell’anno. Se si parte dell’idea che l’iPhone costerà600 dollari, di cui 200 dollari per i componenti, vuol dire che 400 dollari per ogni dispositivo andranno a conteggio del pil: l’iPhone potrebbe creare 3,2 miliardi di dollari per l’economia.