Luna, nato il primo germoglio: una piantina di cotone portata dalla sonda Chang’e-4 VIDEO

di Veronica Nicosia
Pubblicato il 15 gennaio 2019 20:02 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2019 20:49
Luna, primo germoglio cotone nato: portato da sonda Chang'e-4

Luna, nato il primo germoglio: una piantina di cotone portata dalla sonda Chang’e-4

ROMA – Un piccolo germoglio è nato sulla Luna. La vita è arrivata sul satellite della Terra grazie alla sonda cinese Chang’e-4. La piantina di cotone è custodita in una mini serra insieme a semi di patata e di Arabidopsis, una pianta da fiore, e uova di moscerino della frutta. Un record assoluto per la missione cinese dato che si tratta della prima pianta a nascere su un corpo celeste diverso dal nostro pianeta. 

L’Agenzia spaziale cinese ha pubblicato sui social il video del piccolo germoglio di cotone che si fa spazio nel terriccio fino a sbucare e ora gli scienziati attendono che cresca e produca la sua prima foglia verde. La sonda è allunata lo scorso 3 gennaio e questo risultato è il completamento del primo esperimento biologico portato avanti sulla superficie del nostro satellite.

La missione ha portato sulla Luna anche altri campioni biologici: semi di cotone, patate, arabidopsis e colza, ma anche crisalidi e lieviti. L’obiettivo è vedere come la vita riesce a svilupparsi in condizioni ambientali estreme, affrontando la bassa gravità, le forti radiazioni e l’elevata escursione termica. 

Il risultato raggiunto dalla sonda cinese è molto importante, perché servirà come test per preparare missioni spaziali a lungo termine che prevedono anche spedizioni umane, come ad esempio i viaggi verso Marte. In questo modo gli astronauti potranno coltivare il cibo anche nello spazio, in ambienti controllati, riducendo la necessità di dover tornare sulla Terra per rifornirsi e ponendo le basi per le colonie umane su altri pianeti.