Dopo Megaupload arriva MegaBox, il nuovo sito di file sharing di Kim Dotcom

Pubblicato il 25 settembre 2012 15:07 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2012 15:07
Kim Dotcom

Kim Dotcom (Foto Lapresse)

NEW YORK – Per un Megaupload che chiude c’è un MegaBox che apre. Si chiama così la nuova piattaforma di condivisione di filmati e musica creata da Kim Dotcom, all’anagrafe Kim Shmitz.

Secondo la pubblicità fatta dallo stesso Kim su Twitter, MegaBox sarà “più veloce, migliore, gratis e sicura” di Megaupload, chiusa dalle autorità americane per violazione dei diritti d’autore.

Il nuovo sito di file sharing dovrebbe poter permettere non solo funzioni P2P, ma anche servizi fax, Voip, video ed email.

A giugno Kim Dotcom aveva annunciato Megabox come un servizio musicale di condivisione capace di fare concorrenza alle major, permettendo agli artisti di mantenere quasi il 90% degli utili della propria musica da ogni downolad.