Scherzo di Microsoft a Linux: immette il codice “Big boobs”

Pubblicato il 24 luglio 2012 19:47 | Ultimo aggiornamento: 24 luglio 2012 19:47

microsoftROMA – Microsoft ha immesso nel sistema di Linux un codice che contiene la frase “Big Boobs”, che significa “Grandi tette”. Microsoft negli anni ha contribuito non poco a creare il sistema di Linux e un programmatore, un po’ burlane, ha inserito nel kernel (il nucleo del sistema operativo) di Linux il codice 0xB16B00B5, che letto il leet diventa “Big boobs”.

La cosa ha attirato le ire di molti una volta che è venuta alla luce. Matthew Garrett, uno noto sviluppatore Kernel, ha spiegato a Wirde: “Il puerile riferirsi ai seni contribuisce a rafforzare l’impressione che quello dello sviluppo del software sia un club riservato ai ragazzi nel quale le ragazze non sono benvenute”.

Microsoft nel frattempo si è scusata e ha detto che rimedierà, anche se non sarà operazione indolore, visto il ruolo di quelle righe di codice che ne influenzano molte altre, che potrebbero risentire della modifica e provocare malfunzionamenti.