Monti Altai (Siberia): trovato un ragno granchio da un centimetro

Pubblicato il 19 luglio 2010 11:30 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2010 17:44

Un ragno granchio grande un centimetro è stato trovato sui Monti Altai in Siberia meridionale: è il più grande mai trovato nella zona.

A darne la notizia è Laimonas Trilikauskas dell’Istituto di Ecologia e Sistematica Animale. Lo scienziato lo stava cercando da diverso tempo all’interno della riserva naturale dei Monti Altai e grazie ad una speciale rete è riuscito finalmente a catturarlo.

Il ragno aveva un ventre gonfio dovuto al fatto che stava per deporre le uova. Le sue dimensioni non sono superiori al centrimetro, ma è capace  di mangiare insetti che sono grandi anche diverse volte più di lui.

Questo ragno è diventata una vera e propria scoperta scientifica dato che è quello più grande mai trovato in Siberia. La specie inoltre, è molto rara: “Ora c’è ancora molto lavoro da fare per studiarlo – spiega Laimonas Trilikauskas.- Stiamo cercando il maschio: come tutta questa specie, a differenza della femmina, il maschio sarà sicuramente velenoso”.