Mosasauro, la lucertola che milioni di anni fa nuotava come lo squalo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 settembre 2013 16:09 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2013 16:09

Mosasauro, la lucertola che milioni di anni fa nuotava come lo squaloROMA – Milioni di anni fa sulla Terra esistevano dei grandi anfibi che, smentendo antiche teorie, erano anche degli ottimi nuotatori come lo sono oggi gli squali. Questa nuova prova deriva da uno studio compiuto da alcuni ricercatori internazionali e pubblicato dalla rivista Nature Communications. Il mosasauro, questo il suo nome, è una lucertola antica, delle dimensioni simili a quelle del varano, appartenente alla famiglia dei rettili marini che ha dominato il periodo del Cretaceo che va tra i 98 ed i 66 milioni di anni fa.

Alcuni scavi nella Giordania centrale hanno portato alla luce un fossile di mosasauro ottimamente conservato che mostra una coda pinnata. Si tratta di una rivoluzionaria scoperta perché, per la prima volta, fornisce la prova indiscutibile, contrariamente a quanto ipotizzato sinora, che queste lucertole nuotavano come gli squali.

I precedenti ritrovamenti fossili, carenti di tracce di tessuti molli e le conseguenti descrizioni scaturite, avevano portato all’ipotesi, diffusa tra gli studiosi, che questi rettili non avessero grandi capacità acquatiche. Questo nuovo fondamentale tassello mostra invece che lo stile natatorio di questi animali era ottimo in quanto dà prova di caratteristiche strutturali simili a quello di uno squalo. Il confronto tra la morfologia del fossile con quella degli squali moderni ha portato alla conclusione che i mosasauri erano nuotatori efficienti. La ricerca suggerisce anche che questa caratteristica coda è la causa di una evoluzione diversificata di gruppi di animali che hanno occupato ambienti simili e di come queste lucertole marittime abbiano raggiunto l’adattamento acquatico.