Neanderthal sapevano produrre il catrame: lo usavano come adesivo per realizzare armi e oggetti

di Caterina Galloni
Pubblicato il 27 Agosto 2019 7:44 | Ultimo aggiornamento: 26 Agosto 2019 18:25
Neanderthal sapevano produrre il catrame: lo usavano come adesivo per realizzare armi e oggetti

L’uomo di Neanderthal

ROMA – L’idea che i Neanderthal fossero intelligenti perché utilizzavano una colla a base di catrame difficile da realizzare ha toccato un punto dolente: il catrame può essere ricavato in modo semplice.

Sembra che i nostri preistorici antenati bruciassero sul fuoco pezzi di corteccia di betulla con una tecnica particolare ricavandone una sostanza catramosa e appiccicosa. Con essa, secondo gli esperti, saldavano tutti i pezzi dei loro utensili.

È stato sostenuto che questo approccio complesso dimostrava e la capacità di Neanderthal di pensare e pianificare in modo avanzato. Ma gli archeologi hanno ora dimostrato che la colla può essere realizzata anche semplicemente bruciando all’aperto la corteccia contro il lato verticale di una pietra.

Mentre le fiamme lambiscono la pietra si deposita il catrame: sono sufficienti tre ore di combustione per produrne abbastanza da poter incollare insieme le parti di uno  strumento, come dimostrato dall’archeologo sperimentale dell’Università di Tubinga, Germania, con il suo team. 

Il fatto che esista un modo più semplice di produrre catrame non significa che i Neanderthal non fossero intelligenti, ma che il liquido da solo non è una prova di pensiero complesso. Esistono altre molte prove che supportano la capacità dei Neanderthal di pensiero complesso, compresa l’arte rupestre e i rituali di sepoltura. (Fonte: Daily Mail)