Nibiru, il nuovo complotto che gira sul web: “Blackout mondiale”. Chi ci crede?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 novembre 2017 6:17 | Ultimo aggiornamento: 20 novembre 2017 13:43
nibiru-ansa

Nella foto Ansa, una rappresentazione di Nibiru

ROMA – Il pianeta Nibiru potrebbe provocare un blackout sulla Terra? Le teorie complottiste che si moltoplicano attorno al Pianeta X stavolta riguardano l’elettricità. Da tempo girano incontrollate le voci su Nibiru, il pianeta che una volta nel Sistema Solare annuncerebbe niente meno che la fine del mondo. Un blackout mondiale sarebbe senz’altro un bel guaio, ma perlomeno dovrebbe salvarci la vita. Ammesso che vogliamo credere a queste teorie quanto meno bislacche.

Molti complottisti apocalittici sostengono che il pianeta gigante sia già qui vicino, con avvistamenti segnalati in tutto il mondo. I più pessimisti affermano che eliminerà le nostre reti elettriche e manderà l’umanità nel caos.

Il produttore cinematografico e ricercatore di Nibiru Yuval Ovadia ha dichiarato al Daily Star Online: “Nessuno lo sa per certo, anche se ci sono buone probabilità che abbia un impatto come una bomba a impulso elettromagnetico (EMP), che significa spegnere e neutralizzare tutti i dispositivi elettrici”.

Forti impulsi elettromagnetici possono chiudere sistemi elettrici e sono già stati studiati durante le guerre. Un tale evento distruggerebbe milioni di infrastrutture e manderebbe milioni di persone in povertà. Anche la comunicazione sarebbe resa impossibile se il Pianeta X innescasse questo tipo di caos. Almeno stando a queste teorie.

Il ricercatore David Meade ha aggiunto: “Eventi EMP: i brillamenti solari sono il biglietto da visita. Cerca blackout in tutto il mondo”.

Oltre alla paralisi della tecnologia, i teorici della cospirazione affermano anche che Nibiru scatenerà terremoti e tsunami. Alcuni di loro teorizzano infatti che l’enorme attrazione gravitazionale del Pianeta X causerà lo spostamento delle placche della Terra mentre passa attraverso il sistema solare.