Scienza e Tecnologia

Nokia lancia gli smartphone low cost con Android: da 89 euro

Nokia lancia gli smartphone low cost con Android: da 89 euro

Nokia lancia gli smartphone low cost con Android: da 89 euro

ROMA – Nokia lancia i suoi nuovi smartphone con sistema operativo Android di Google. Si chiamano X, X+ e XL, ma quel che farà scalpore è il costo: si parte da 89 euro. 

 

I tre telefonini low-cost sono stati presentati in apertura del Mobile World Congress di Barcellona si confermano i ‘rumors’ delle scorse settimane sul nuovo dispositivo del produttore finlandese che, sebbene fresco del matrimonio con Microsoft, lancia tre nuovi dispositivi basati sul sistema operativo Android di Google.

Così come i tablet Kindle di Amazon, i Nokia X funzionano con una versione personalizzata del sistema ‘open source’ Android, supportano cioè app di questa piattaforma ma integrano anche alcuni servizi mutuati dal connubio Nokia-Microsoft: da Here per le mappe a Skype per chat e telefonate via internet e OneDrive per la conservazione dei documenti sul cloud.

I nuovi dispositivi sono stati presentati da Stephen Elop, executive vice president Devices & Services di Nokia, sottolineando che questa linea sarà disponibile a livello globale ma punta ai mercati emergenti. Nokia X e X+, disponibili in diversi colori, hanno entrambi uno schermo ‘touch’ da 4 pollici. L’X+ ha anche memoria extra. Nokia XL, invece, ha un display da 5 pollici e caratteristiche più avanzate.

I prezzi sono, come sottolinea l’azienda “democratici”: rispettivamente, partono da 89, 99 e 109 euro. Nokia X+ e XL arriveranno nel secondo trimestre, mentre Nokia X è disponibile da subito con lancio globale.

Ma la carica dei low cost non finisce qui. Stephen Elop ha presentato anche il Nokia 220, un cellulare con accesso alle applicazioni social (29 euro), e il nuovo modello Asha, il 230, a 45 euro. In futuro, ha aggiunto, anche gli smartphone di fascia alta Lumia (quelli frutto del connubio con Microsoft) diventeranno più economici.

To Top