L’orecchio sul braccio: l’hanno fatto crescere lì prima di impiantarglielo in testa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 maggio 2018 12:45 | Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2018 12:45
L'orecchio sul braccio: l'hanno fatto crescere lì prima di impiantarglielo in testa

L’orecchio sul braccio: l’hanno fatto crescere lì prima di impiantarglielo in testa

ROMA – Perfettamente sagomato all’interno dell’involucro epidermico, un po’ come uscito da una una bio-stampante 3 D, l’orecchio nuovo di Shumika Burrage, giovane soldatessa americana, ha finito di crescere nel suo braccio, prima che le fosse impiantato nella sede più consueta.
[App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play]La cartilagine l’avevano prelevata dalle sue costole, quindi l’hanno “coltivata” nel suo avambraccio, tutto l’intervento è un capolavoro di ingegneria biomedica eseguito al William Beaumont Army Medical Center di El Paso, in Texas. La ragazza aveva perso l’organo dell’udito (che recupererà) nei postumi di un brutto incidente stradale.

Era stata sbalzata fuori dall’auto due anni fa, riportò gravi ferite alla testa: i tanti mesi di riabilitazione non hanno cancellato le conseguenze anche estetiche subite dal suo volto. Per questo quando le hanno proposto questo intervento radicale al posto di semplici protesi, ha dato la sua disponibilità.

“Quando mi hanno ventilato questa ipotesi sono rimasta choccata – ha raccontato la soldatessa – all’inizio ero molto restia, ma poi ho pensato che sarebbe stato bello avere di nuovo un orecchio…vero”.

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other