Perché tagliarsi con la carta fa così male? I motivi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Gennaio 2015 14:08 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2015 14:08
Perché tagliarsi con la carta fa così male? Studio spiega motivi

Perché tagliarsi con la carta fa così male?

ROMA – “Un pezzo di carta può tagliare e far male come la sega di un coltello”. Uno studio della Scientific American spiega come il bordo di un foglio di carta, che apparentemente sembra liscio e pulito, è molto frastagliato e va a recidere in modo irregolare le cellule presenti sulla nostra mano.

Inoltre la carta rilascia particelle chimiche che vanno ad infiammare e ad aumentare il dolore provocato. La mano infine è in continuo movimento e viene utilizzata tantissimo durante il giorno per tutte le attività, ritardando la cicatrizzazione della ferita.