Samsung e la sicurezza delle donne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 ottobre 2018 16:44 | Ultimo aggiornamento: 12 ottobre 2018 16:44
Samsung e la sicurezza delle donne

Samsung e la sicurezza delle donne

ROMA – Sicurezza prima di tutto. Samsung ha preso sul serio la campagna promossa dall’Unione Europea per il mese di ottobre, eletto a European Cyber Security Month. Carlo Barlocco, presidente di Samsung Electronics Italia mette in campo importanti ed innovative iniziative –tecnologiche e sociali- sul tema e afferma “Educare al rischio, sensibilizzare all’adozione di comportamenti prudenti, più in generale sviluppare la cosiddetta cultura della sicurezza è uno dei principali obiettivi che ci poniamo”.

 

Novità assoluta lo sviluppo della nuova app Protezione24 Persona, realizzata in collaborazione con SicurItalia. Tramite la app gli smartphone Samsung possono trasformarsi in dispositivi per la richiesta immediata di soccorso alla centrale Sicuritalia; come? Semplicemente scuotendo il telefono fino a far comparire la schermata rossa di allarme inviato. Innovativa anche la funzionalità Time, che permette di programmare l’invio automatico di una richiesta di soccorso allo scoccare dell’orario stabilito, sempre che non sia disattivato prima.

Impostando la funzionalità, la Centrale sarà in grado anche di ricevere la localizzazione e la registrazione audio e video dell’evento. Samsung ha stretto una collaborazione volta al sostegno della sicurezza delle donne con Telefono Rosa e Doppia Difesa, un’associazione nata dalla volontà di Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno per aiutare coloro, donne in particolare, che hanno subito violenze e abusi ma non hanno il coraggio, o le capacità, di denunciarle.

L’azienda regalerà gli smartphone Samsung Galaxy alle associate e darà l’accesso gratuito all’applicazione. “Samsung dà un importante contributo alla lotta contro la violenza – commentano Giulia Bongiorno e Michelle Hunziker – oltre a sostenere generosamente con una donazione la nostra mission: una concreta dimostrazione che la stella polare della grande tecnologia – quella che non perde mai di vista la propria dimensione etica – è sempre l’umanità. Samsung, con Sicuritalia, offre alle donne uno strumento prezioso per la loro sicurezza. Ci sono infatti momenti drammatici in cui lanciare un allarme o chiedere aiuto con tempestività può significare vivere o morire: in questo senso, l’app Sicuritalia Protezione 24 Persona rappresenta un aiuto sostanziale alla causa della lotta contro la violenza”.