Smartphone si auto-ripara: nuovo materiale rigenera lo schermo rotto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 luglio 2015 14:24 | Ultimo aggiornamento: 6 luglio 2015 14:24
Smartphone si auto-ripara: nuovo materiale rigenera lo schermo rotto

Smartphone si auto-ripara: nuovo materiale rigenera lo schermo rotto

LONDRA – Lo smartphone cade e lo schermo si rompe. Se ora l’unica soluzione è sostituirlo, un nuovo materiale in arrivo potrebbe risolvere il problema auto-riparandolo. I ricercatori dell’università di Bristol hanno creato un materiale in grado di risanare le rotture ispirandosi al corpo umano.

Non solo smartphone, questo materiale che si auto-ripara nasce infatti dall’esigenza di riparazione delle ali degli aeroplani. Un materiale a base di carbonio che però ha applicazioni differenti: dalle macchine alle turbine eoliche, fino anche allo smalto auto-riparante che L’Oreal vorrebbe creare.

Duncan Wass, ricercatore in chimica e creatore del materiale, spiega di aver preso l’idea proprio dal funzionamento del sangue nel corpo umano:

“Non ci siamo evoluti con pelli resistenti ai danni, altrimenti avremmo la pelle spessa come quella dei rinoceronti, ma ci feriamo prima sanguiniamo, poi si forma la crosta e guariamo. Noi funzioniamo proprio come un materiale sintetico, quindi cerchiamo di creare qualcosa che si ripara da solo”.