WhatsApp, d’ora in avanti i messaggi potranno essere inoltrati ad una sola chat per volta

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 Aprile 2020 14:32 | Ultimo aggiornamento: 7 Aprile 2020 14:32
WhatsApp, d'ora in avanti i messaggi potranno essere inoltrati ad una sola chat per volta

WhatsApp, d’ora in avanti i messaggi potranno essere inoltrati ad una sola chat per volta

ROMA – Basta messaggi inoltrati ad oltranza su WhatsApp. D’ora in avanti si potrà rimandare in quel modo lo stesso contenuto ad una sola persona.

Lo ha annunciato la stessa piattaforma di messaggistica, cercando forse anche, in questo modo, di alleggerire il traffico internet intensissimo in queste settimane di isolamento per la epidemia di coronavirus. 

“Lo scorso anno abbiamo presentato la funzione che consente di riconoscere i messaggi che sono stati inoltrati molte volte – hanno spiegato sul blog di WhatsApp -. Si tratta di un’etichetta dotata di una doppia freccia, che contraddistingue i messaggi di dubbia provenienza. A partire da oggi, questi messaggi potranno essere inoltrati a una sola chat alla volta”. 

WhatsApp, sottolineano nel blog ufficiale della piattaforma, “è stata concepita come uno strumento di messaggistica privata e nel corso degli anni abbiamo adottato diverse misure che hanno contribuito a proteggere la natura privata delle conversazioni dei nostri utenti. Quando, ad esempio, abbiamo imposto dei limiti alla funzione d’inoltro per contenere la propagazione di contenuti virali, il numero dei messaggi inoltrati a livello globale è calato del 25%”. 

“In questo particolare momento di emergenza, durante il quale miliardi di persone non possono vedere amici e parenti a causa della pandemia di Covid-19, WhatsApp si conferma un valido alleato per comunicare non solo con i propri cari, ma anche con medici e insegnanti. (…) Siamo dell’avviso che ora più che mai vi sia la necessità di poter comunicare in modo privato. I nostri team stanno lavorando con impegno per garantire che i servizi di WhatsApp continuino a funzionare in modo affidabile durante questa crisi mondiale senza precedenti. Nel frattempo continueremo ad ascoltare i commenti dei nostri utenti e a migliorare la loro esperienza su WhatsApp”. (Fonte: WhatsApp Blog)