WhatsApp a pagamento? La fake news che circola sul Web

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Gennaio 2020 20:26 | Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2020 20:26
WhatsApp, Ansa

WhatsApp (foto Ansa)

ROMA – WhatsApp sarà a pagamento? No, è solo una bufala.

“WHATSAPP torna a pagamento: il costo è di 0,01 euro a messaggio, oppure un euro al mese. Per non pagare l’abbonamento mensile bisogna inviare il messaggio ad almeno una dozzina di persona”. Circola, ancora una volta, catena bufala  che annuncia, anche se senza indicare una data precisa, il ritorno a pagamento del servizio di messaggistica ormai gratuito.

Una delle versioni del messaggio diffuso nelle ultime ore attribuisce alla società la decisione di un ritorno a pagamento. “Salve – si legge nel testo della catena – siamo Andy e John, i direttori di whatsapp. Qualche mese fa vi abbiamo avvertito che da questo inverno Whatsapp non sarebbe stato più gratuito; noi facciamo sempre ciò che diciamo, infatti, le comunichiamo che da oggi whatsapp avrà il costo di 1 euro al mese. Se vuole continuare ad utilizzare il suo account gratuitamente invii questo messaggio a 20 contatti nella sua rubrica, se lo farà, le arriverà un sms dal numero: 123#57 e le comunicheranno che Whatsapp per LEI è gratis!!! GRAZIE…. e se non ci credete controllate voi stessi sul nostro sito (www.whatsapp.com). ARRIVEDERCI. PS: quando lo farai la luce diventerà blu (se non lo manderai l’agenzia di Whatsapp ti attiverà il costo)”.

Fonte: WhatsApp.