Wikipedia Italia oscura le sue pagine contro la riforma del copyright

di Gianluca Pace
Pubblicato il 25 marzo 2019 10:21 | Ultimo aggiornamento: 25 marzo 2019 11:46
Wikipedia Italia oscura le sue pagine contro la riforma del copyright

Wikipedia Italia oscura le sue pagine contro la riforma del copyright

ROMA – Wikipedia non funziona? Le pagine di  Wikipedia sono oscurate? Tutto vero. Wikipedia Italia ha oscurato le sue pagine in vista del voto sulla riforma del copyright del 26 marzo al Parlamento europeo. 

Le pagine di Wikipedia resteranno irraggiungibili per le prossime 24 ore: “Il 26 marzo – si legge nel testo pubblicato da Wikipedia su tutte le sue pagine – il Parlamento europeo voterà su una nuova direttiva sul diritto d’autore. La direttiva imporrà ulteriori oneri di licenza ai siti web che raccolgono e organizzano le notizie (articolo 11), e forzerà le piattaforme a scansionare tutti i materiali caricati dagli utenti e bloccare automaticamente quelli contenenti elementi potenzialmente sottoposti a diritti d’autore (articolo 13). Entrambi questi articoli rischiano di colpire in modo rilevante la libertà di espressione e la partecipazione online. Nonostante Wikipedia non sia direttamente toccata da queste norme, il nostro progetto è parte integrante dell’ecosistema di internet. Gli articoli 11 e 13 indebolirebbero il web, e indebolirebbero Wikipedia. Il voto è imminente. Per favore, dedica due minuti del tuo tempo a contattare un tuo rappresentante nel Parlamento europeo e dirgli che non sei disposto ad appoggiare una riforma che contiene l’articolo 11 e l’articolo 13”.

LEGGI ANCHE: Copyright, cosa cambia: soldi a contenuti originali ma…non puoi postare foto ai monumenti

“Nell’iter di approvazione della normativa diversi europarlamentari e mezzi di informazione hanno taciuto sui dubbi di migliaia di persone e organizzazioni, limitandosi a magnificare i punti che faranno piacere ad alcuni degli attori in gioco –  spiega Maurizio Codogno, portavoce di Wikimedia Italia – Ora, con un testo definitivo che nella parte relativa all’obbligo di nuove licenze è ancora peggiore, la strategia scelta è evitare del tutto di parlarne. Il silenzio di Wikipedia è la risposta a questo silenzio.Wikimedia Italia invita tutti ad attivarsi a sostegno dell’azione dei volontari, scrivendo o contattando i nostri rappresentanti in Parlamento europeo, per invitarli a non votare a favore di una riforma che porrà forti limitazioni alla diffusione della conoscenza aperta e alla libertà di espressione in Rete”. Fonte: Wikipedia.