Tenta di ammazzare i genitori a bastonate e strappa gli occhi al padre

Pubblicato il 28 Settembre 2010 12:55 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2010 13:25

Ha tentato di uccidere i genitori a bastonate e poi ha strappato entrambi gli occhi al padre a mani nude. Nella notte a Moncalieri, alle porte di Torino, i carabinieri hanno arrestato Guido Tencone, 39 anni, in cura al centro di igiene mentale della zona.

L’aggressione è avvenuta nella casa dove abitano i genitori. Luciano Tencone, 75 anni, e Graziella Casari, 70 anni, sono stati trasportati all’ospedale Molinette di Torino.

Da qualche tempo, di sua iniziativa, Guido Tencone aveva smesso di frequentare il centro di igiene mentale di Moncalieri (Torino). Quando i carabinieri sono arrivati nella casa dove risiede la famiglia, in via Papa Giovanni XXIII, l’uomo si stava lavando le mani sporche di sangue. Era tranquillo, scrive l’Ansa, e ha raccontato di avere sentito delle voci che gli dicevano di uccidere.