Anonymous con i No Tav: bloccati i siti di polizia e carabinieri

Pubblicato il 27 Febbraio 2012 19:58 | Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2012 20:15

ROMA, 27 FEB – I siti istituzionali di Polizia e Carabinieri sono inaccessibili dopo un attacco dai pirati informatici di Anonymous, lanciato in solidarieta' ai manifestanti No Tav. L'azione e' stata rilanciata dagli attivisti su Twitter e sugli altri siti del movimento che stanno seguendo in diretta le proteste e i presidi in tutta Italia. ''Poliziadistato.it'' e carabinieri.it tango down'' scrivono gli hacker.