Apocalisse Maya, picco di Bugarach chiuso il 21 dicembre 2012

Pubblicato il 20 Novembre 2012 17:03 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2012 17:18
Bugarach, picco chiuso il 21 dicembre 2012. Come salvarsi dall'Apocalisse Maya?

Bugarach, picco chiuso il 21 dicembre 2012. Come salvarsi dall’Apocalisse Maya?

BUGARACH (FRANCIA) – Il picco di Bugarach chiuso il 21 dicembre. La località dei Pirenei sulla quale i francesi avrebbero dovuto aspettare la fine del mondo sarà invece interdetta al pubblico.

Il 21 dicembre 2012 è infatti la data presunta della fine del mondo secondo le predizioni di un calendario Maya. E Bugarach, che culmina a 1.231 metri, è noto in tutto il mondo (grazie anche al passaparola sul web) per essere considerato uno dei pochi luoghi-rifugio del pianeta che si salverebbe al momento dell’Apocalisse.

L’accesso al monte sarà chiuso da tre giorni prima e fino a uno o due giorni dopo la data fatidica, secondo quanto riferito oggi dalla prefettura del dipartimento dell’Aube. Un centinaio di poliziotti e pompieri controlleranno inoltre i diversi ingressi al paesino di 200 anime arroccato ai piedi del picco pirenaico. Da mesi tra gli abitanti di Bugarach crescono la tensione ed il timore di vedere arrivare folle di visitatori.

”Ci aspettiamo l’arrivo di mistici, che credono nella fine del mondo, di curiosi ma anche di tanti giornalisti”, ha commentato il prefetto di Carcassonne, Eric Freysselinard.