Asteroide Yu55 sfiorerà la Terra l’8 novembre: più vicino della Luna

Pubblicato il 8 Novembre 2011 9:00 | Ultimo aggiornamento: 8 Novembre 2011 10:48

Asteroide 2005 Yu55. Immagine radar del 19 aprile 2010 Credit: NASA/Cornell/Arecibo

ROMA – L’asteroide 2005 Yu55 passerà vicino alla Terra l’8 novembre alle 23.38 ora italiana. Gli scienziati della Nasa rassicurano: non ci sono pericoli in vista, ma solo una grande opportunità per la scienza. L’asteroide infatti ha un diametro di 400 metri e rappresenta un oggetto molto grande, che sfiorerà la Terra passando ad “appena” 324 mila chilometri,una distanza minore di quella che separa la Luna dal pianeta.Un asteroide di tale grandezza non passava così vicino alla Terra dal 1976.

Alla Nasa Yu55 è un grande ed importante “sorvegliato”: al suo passaggio nel punto più vicino al pianeta sarà osservato dalle radio antenne del Deep Space Network della Nasa a Goldstone, in California, e dall’Osservatorio di Arecibo in Porto Rico.I dati raccolti sveleranno i dettagli sulla superficie, le dimensioni e le proprietà fisiche e chimiche di tale corpo celeste.  L’ultima immagine di Yu55 risale infatti al 19 aprile 2010, quando si trovava ancora a 2.3 milioni di chilometri. Un immagine forse troppo sfocata che poco rivelava del grande asteroide, che rivelò comunque la sua lenta rotazione con periodo di 8 ore ed il colore “cioccolato scuro” della sua superficie”.  L’opportunità per gli astronomi è dunque ghiotta: il prossimo asteroide delle dimensioni di Yu55 sfiorerà il pianeta solo nel 2028.