Roma, ancora paura attentati: falso allarme bomba all’ambasciata Usa in Vaticano

Pubblicato il 29 Dicembre 2010 15:11 | Ultimo aggiornamento: 29 Dicembre 2010 15:37

E’ ancora paura attentati a Roma. Un plico sospetto è stato trovato nel primo pomeriggio di mercoledì 29 dicembre all’ambasciata americana presso la Santa Sede in via delle Terme Deciane, davanti al Circo Massimo. Presto però si è capito che, anche questa volta, si è trattato di un falso allarme. Gli artificieri dell’Arma hanno accertato che si trattava soltanto di un pacco contenente materiale di cancelleria.

La paura, dunque, torna dopo che lunedì 27 la capitale è stata paralizzata da ben dodici le segnalazioni di pacchi sospetti in alcune sedi diplomatiche della capitale, solo una (quella greca) vera, e dopo i due ferimenti per i pacchi esplosi giovedì 23 nelle sedi diplomatiche di Cile e Svizzera.

[gmap]