Sette autovelox in un chilometro: record nel Vicentino. Solo per sicurezza?

Pubblicato il 29 Ottobre 2010 13:16 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2010 13:16

autoveloxSette autovelox in poco più di un chilometro. Una ‘sospetta’ ossessione per la sicurezza stradale che potrebbe far entrare  nel guinnes dei primati come ”il terrore” degli automobilisti la strada provinciale Peschiera dei Muzzi, nel vicentino.

Gli apparecchi sono stati fatti installare dal Comune di Castelgomberto, attraversato dalla provinciale in questione. Si tratta di una strada molto trafficata, dove le auto dirette a Vicenza sfrecciano spesso a velocità elevate. Ma l’assessore comunale alla sicurezza, Gabriele Vencato, precisa al ‘Giornale di Vicenza’ che lo scopo della selva di autovelox ”non è vessatorio. E’ piuttosto una politica di dissuasione verso quanti guidano in modo indisciplinato”.

Fatto sta che le auto in corsa sulla provinciale 246 Peschiera dei Muzzi dovranno ora vedersela con ben cinque box arancioni ”speed check” installati nel tratto cittadino di Castelgomberto, più altri due messi in funzione nella vicina frazione di Valle. Gli autovelox sono distanziati di circa 200 metri l’uno dall’altro.