Big blue: la super bomba terrore dei bunker

Pubblicato il 18 Novembre 2011 14:08 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2011 15:19

Big Blue

ROMA – La bomba Big Blue è il terrore dei bunker. La sua carica esplosiva è in grado di distruggere obiettivi anche decine di metri sotto terra. La Us Air Force ne ha acquistati 20 per il costo complessivo di 314 milioni di dollari. Il missile lungo 6,25 metri contiene 2,4 tonnellate di esplosivo ed è prodotto dalla Boeing. I missili saranno impiegati sui moderni B2 dell’aviazione americana.L’odigno è 10 volte più potente delle precedenti versioni, tanto che il generale  Scott Vander Hamm ha detto: “Non c’è altra arma come questa”. L’annuncio dell’acquisto dei Big Blue in Usa potrebbe essere un avvertimento per la corsa all’atomica dell’Iran dopo il rapporto dell’Aiea.

Secondo indiscrezione della stampa americana la Casa Bianca avrebbe intenzione di cedere delle speciali bombe agli emirati Arabi, mentre a fine settembre ha venduto 55 ordigni per i bunker GBU 28. Bombe molto potenti, anche se non quanto i Big Blue. L’acquisto di missili anti-bunker sembra dunque il modo degli Stati Uniti di avvertire l’Iran, che si è rifiutato di rinunciare all’armamento nucleare.