Bologna. “Anziani maltrattati nella casa di riposo”, l’indagine dei Nas: 7 denunce

Pubblicato il 23 Marzo 2011 12:10 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2011 12:10

BOLOGNA- Una struttura per anziani dove gli ospiti venivano maltrattati, con pochi operatori  e scarse risorse per le  cure. Dopo l’ispezione dei Nas in una casa di riposo e casa protetta di Bologna sono scattate sette denunce in stato di libertà per maltrattamenti continuati aggravati e lesioni personali ai danni di anziani.

Sequestrate le quote societarie di una ditta modenese che gestisce la struttura. Secondo gli investigatori, al suo interno, si sarebbero verificati vari episodi di maltrattamento, commessi da alcuni operatori nei confronti degli ospiti (nella quasi totalità, anziani affetti da patologie invalidanti), alcuni dei quali hanno riportato lesioni personali.