Mirafiori, la retorica di Capezzone: “Vittoria del sì, come la marcia dei 40 mila”

Pubblicato il 15 Gennaio 2011 8:20 | Ultimo aggiornamento: 15 Gennaio 2011 8:38

Daniele Capezzone

A Mirafiori vince di misura il sì e il portavoce del Pdl Daniele Capezzone usa la retorica per commentare il risultato. La vittoria dei sì, secondo Capezzone,  ”ha un valore storico, e sarà ricordata come la marcia dei 40 mila o come il referendum sulla scala mobile. Ragionevolezza contro demagogia, modernità contro conservazione, serietà contro massimalismo”.

Quindi il portavoce del Pdl non disdegna una stoccata a Bersani: “Resta l’amarezza per come il Pd e Bersani, nei giorni decisivi, si siano di fatto accodati alla Fiom, pur di polemizzare contro Berlusconi e Marchionne”.