Castellina Scalo (Siena): tenta il suicidio gettandosi sotto il treno due volte, salva

Pubblicato il 26 Maggio 2010 21:50 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2010 23:01

Per due volte in pochi minuti una donna ha tentato di uccidersi gettandosi sotto i treni della linea Siena-Empoli, ma i tentativi sono falliti. L’episodio è avvenuto intorno alle 13 nei pressi di Castellina Scalo (Siena).

La donna si è gettata da un cavalcavia ed è finita sui binari, ma il treno le è passato sopra senza toccarla. Poi si è nascosta e al passaggio di un altro treno si è sdraiata sui binari, ma il convoglio, che marciava lentamente, è stato fermato dal macchinista che era stato avvertito del pericolo si è fermato.

La donna è scappata, ma è stata rintracciata dagli agenti della polizia ferroviaria e bloccata. E’ stata ricoverata in ospedale per evitare che tentasse il suicidio una terza volta. Non si conoscono i motivi del gesto.