Colosseo, restaura Della Valle e sul monumento via libera alla pubblicità

Pubblicato il 21 Gennaio 2011 14:53 | Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio 2011 20:06

L’accordo c’è: sarà l’imprenditore Diego Della Valle a finanziare integralmente il restauro del Colosseo. La firma dell’intesa è arrivata nella mattinata di venerdì, prima della presentazione con il sindaco di Roma Gianni Alemanno, i sottosegretari Gianni Letta e Francesco Giro, il patron della Tod’s Spa e il commissario governativo per l’area archeologica centrale Roberto Cecchi.

Giro ha spiegato che ”i lavori partiranno alla fine dell’anno e dureranno tra i 24 e i 36 mesi”. Adesso bisognerà pubblicare i bandi per la scelta delle imprese e poi partirà il restauro sulla base dei progetti esecutivi predisposti dalla Sovrintendenza per i Beni Archeologici.

Dopo il flop della gara per trovare gli sponsor Della Valle si era fatto avanti.

Romani e turisti forse non gradiranno la notizia che, durante i restauri, sul Colosseo potranno esserci cartelloni pubblicitari. Secondo l’accordo, che impegna Della Valle a un finanziamento per 25 milioni di euro, sui pannelli di recinzioni della parte esterna del monumento – che non potranno superare i due metri di altezza – potranno essere affissi cartelli pubblicitari.