“Convivi con il tuo compagno gay?”: la novità del nuovo Censimento 2011, serve l’ok del Garante

Pubblicato il 21 Gennaio 2011 14:18 | Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio 2011 14:19

Nel prossimo censimento potrebbe esserci anche una domanda sui conviventi dello stesso sesso: l’Istat sta pensando di aprire alle coppie gay nel questionario.

«Convivente dell’intestatario in coppia di sesso diverso», oppure, «convivente dell’intestatario in coppia dello stesso sesso»: la dicitura, probabilmente nella casella quattro dovrebbe essere questa.

Adesso per avviare la rivoluzione servirà il via libera del Garante. In ogni caso per distinguersi gli amici che condividono un appartamento, amiche o badante con signora anziana nel questionario è prevista anche la casella “altra persona coabitante senza legami di coppia, parentela o affinità”.

Questo del 2011 è il quindicesimo censimento dal 1861, viene effettuato ogni dieci anni. «I questionari verranno recapitati alle famiglie a partire metà settembre, le risposte dovranno riferirsi alla data della notte l’8 e il 9 ottobre, poi i cittadini avranno fino alla metà di novembre per la restituzione», spiega Giuseppe Stassi dell’Istat.