Facebook ha condiviso i tuoi dati per anni, meglio cambiare password

Pubblicato il 12 Maggio 2011 18:44 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2011 18:44

NEW YORK- Per chi non lo abbia ancora fatto, è arrivato il momento di cambiare la propria password su Facebook. Come suggerisce il sito americano Gawker e non solo (la notizia si è sparsa in poche ore), la società di sicurezza informatica Symantec Corp ha scoperto infatti che per anni il social network condiviso tutti i dati personali degli utenti.

Solo adesso il colosso di Mark Zuckerberg si è accorto del grave errore e ha provato a riparare diffondendo la notizia e soprattutto prendendo le adeguate accortezze per risolvere il problema.

Tutto è cominciato nel 2007, sono passati praticamente quattro anni: Facebook ha inserito l’opzione per accedere ad applicazioni gestite da terzi, condividendo così con i portali di giochi o di shopping o di altro i cosiddetti «token», le chiavi entrare dentro i vari profili degli utenti.

Almeno 100 mila applicazioni mandato in giro i dati di migliaia di persone.