Facebook: il mercato nero dei fan… si vendono e si comprano

Pubblicato il 23 Dicembre 2010 12:05 | Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2010 12:19

”Vendo fino a 25 mila fan garantiti”, un annuncio curioso su Facebook, che la redazione di Wired.it ha approfondito con un’inchiesta che si può leggere sul sito della testata. La redazione ha scoperto che ”per comprare sostenitori garantiti, reali e tutti italiani per la propria pagina Facebook ma anche per quella di un cliente si pagano 0,018 centesimi di euro a fan. Anzi, i pacchetti sono gia’ predisposti: mille fan a 18 euro, 5 mila a 90 euro, 10 mila a 180 euro. Pagamento via Paypal a lavoro fatto per il meno costoso, 50% prima e 50% dopo per le altre due offerte”.

Il sito del mensile Wired decide così di provare l’esperimento con la pagina Facebook di un gruppo musicale di provincia, non noto a livello nazionale, che ha su Facebook 874 sostenitori, esperimento che comincia il 18 novembre: ”Ai primi di dicembre viene attivato il meccanismo dei suggerimenti e i fan diventano 1245 in pochi giorni mentre il 21 dicembre la pagina arriva – come promesso – a 1946 fan. I proprietari della pagina sono felicissimi, mentre i fantomatici imprenditori – che rispondono a eventuali richieste solo via e-mail firmandosi come Mark & co – non sono disponibili a rilasciare interviste. Resta solo una domanda. A lavoro finito, Mark e soci come pensano di potersi parare da eventuali ‘bidonate’? Come si tutelano da gente che, per parlar chiaro, prende i fan e scappa? Semplice, se il pagamento non arriva entro un paio di giorni, parte un ricatto che smaschera il trucco. Sulla bacheca del ‘cliente’ appaiono scritte come ‘stiamo ancora attendendo il pagamento dei mille fan’. Conviene pagare, o i messaggi urlati continuano a comparire in bacheca”.